Tulipano la borsa per il Magazine di Anna Borrelli

Tulipano è il nome che avete scelto per la prima borsa della nuova stagione de Il Magazine di Anna Borrelli. In pieno stile Borrelli potrete realizzarla capiente o in versione cocktail. Con tessuti eleganti o di recupero. A voi la scelta, comunque vada sarà un successo.

 

Dire che la prima è una grande emozione sottintende che le successive non lo siano, non per me. Ogni volta, prima di una delle mie dirette, il cuore accelera i suoi battiti ma si sà la prima ha un carico emozionale in più. Le domande che mi faccio sono mille tra tutte ” Piacerò ancora”? “Piacerà il tutorial che ho scelto”?.

A giudicare dai consensi, condivisioni e dall’attesa dell’articolo che vi vado a spiegare, sembrerebbe proprio di sì.

 

Occorrente per la borsa Tulipano Giant

Vi serve davvero poco:

  • Un tessuto di forma quadrata
  • Della stessa misura un secondo che potrete scegliere come fodera o variante per la versione double face
  • La mia macchina per cucire Bernina
  • Forbici Clover
  • Spilli e clip Clover
  • Metro da sarta
  • Fili per cucire Madeira
  • Penna gessetto Clover
  • Nastro in grosgrain o altro materiale per i manici
  • Ferro da stiro

Step 1

Avevo ancora un poco di tessuto da tappezzeria, ricordate l’avevo usata per la Carpet Bag a Detto Fatto e una bella fodera dal colore vivace. Per la versione “Giant” ho scelto di realizzarla cm 82xcm82. Tagliate i due tessuti della stessa misura.Scegliere la misura della borsa

Step 2

Avete la mia stessa mania di raccogliere i sassi sulla spiaggia? Io li uso anche per tenere i tessuti ben fermi al tavolo. Comodi ed economici.

I sassi raccolti durante le vacanze estive aiutano a stabilizzare i tessuti

Fattore di Proporzione

Durante la Diretta vi ho accennato alla regolina per calcolare le misure personalizzando le proporzioni. Ebbene ringraziamo Riccardo per la lezione semplicissima, che trovo altresì preziosissima. Funziona così:

La misura da me proposta è cm 82
Voi volete realizzarla più piccola ad esempio cm 52
Dividete 52: 82 = 0,634 questo è il Fattore di Proporzione
Le successive misure che vi riporterò le dovrete moltiplicare con il numero ottenuto quindi
la mia distanza di cm 17 sarà per voi
17×0,634= cm 10,77
Facile no?! In questo modo potrete aumentare o ridurre i vostri progetti senza modificarne le proporzioni.



Step 3

Piegate il tessuto a metà ottenendo un rettangolo. Stirate sulla linea di piegatura soprattutto se di materiale scivoloso così da facilitare i passaggi successivi.

piegare lungo la piegatura dei tessuti

Step 4

Ed ecco i cm 17 usati per l’esempio precedente. Dalla piegatura del tessuto segnate, ai lati del rettangolo, cm 17. Questa misura stabilirà la profondità della borsa accentuando la tipica forma a Tulipano.

Calcolare la profondità di cucitura

Step 5

Partendo dal fondo, cucite ad un centimetro fino al tratto segnato al passaggio precedente. Allo stesso modo per il lato opposto.

cucire

Step 6

Come se fosse un origami, posizionate le cuciture al centro ripiegando a metà il tessuto così da ottenere nuovamente un rettangolo. Si intravede la forma a Tulipano? Beh con un pochino di fantasia…

ripiegare il tessuto posizionando le cuciture al centro intravedendo già la forma a Tulipano

Step 7

Ancora una volta avremo un rettangolo sul quale riporterete la misura scelta per la profondità. Ricordate che se la desiderate più chiusa vi basterà aggiungere dei centimetri di cucitura.

tracciare ancora i cm 17 ai nuovi lati del rettangolo

Step 8

E già, sembra davvero un origami con tutti questi piegamenti ma l’ho già proposta una borsa chiamata Origami anche se in realtà una volta finita questa sembra davvero un Tulipano. Quindi riportate tutte le cuciture verso il centro ottenendo un quadrato. Tracciate  su ciascun angolo una linea, la mia misura cm 18.

aprire a quadrato

Step 9

Questa misura contribuirà alla profondità della borsa Tulipano, così che più sarà larga, più piccolo sarà il suo interno.

misura libera

Step 10

Cucite su ciascuna linea tracciata, ma attenzione ad aprire i tessuti in corrispondenza della cucitura laterale. Questa accortezza vi faciliterà l’assemblaggio finale.

seguite le linee tracciate e cucite

Step 11

Realizzate come fin qui descritto il secondo tessuto. Lo so lo so al primo passaggio aveva un altro colore… vi confesso che l’ho rovinato con un ferro da stiro troppo caldo. Assemblate le borse con i diritti contro diritti. Pareggiate i contorni e tratteneteli con gli spilli.

assemblate i due tessuti per la borsa tulipano

Step 12

Ogni volta che dovrete cucire un angolo , ancor di più se con diversi strati di tessuto, qualche goccina di sudore potrebbe scappare. Questa volta non sarà così. Cucite ciascun triangolo separatamente senza preoccuparvi di fare un’unica cucitura. In pratica iniziate e finite ogni cucitura in corrispondenza degli angoli interni.

cucite ciascun lato singolarmente

Step 13

Lasciate aperto solo uno dei lati su un triangolo così da consentire il risvolto al diritto.

lasciare un segmento aperto per il risvolto al diritto

Step 14

Attraverso l’apertura precedente risvoltate al diritto la borsa Tulipano. Stirate il tessuto in corrispondenza degli spicchi o se lo desiderate, puntate gli spilli così da trattenere i tessuti a filo.

risvoltare per la cucitura finale

Step 15

Ed ecco il piedino che ho ribattezzato “furbo”! Il piedino #10 per bordi stretti, vi consentirà infatti di poter realizzare le cuciture a filo perfette, grazie alla guida centrale. Spostate l’ago di un paio di posizioni e seguendo i contorni trattenete i tessuti per una finitura perfetta. Per cucire gli angoli interni vi consiglio di rivedere il Video della diretta, semplice come bere.

ribattere le cuciture

Step 16

Ho usato del grosgrain per i manici sia per una scelta estetica che pratica. Quanto dovranno essere lunghe dipenderà dalla vostra taglia quindi appoggiate il nastro alla spalla, stabilitene l’altezza, aggiungete cm 5 e tagliate. Posizionate ciascun nastro all’angolo corrispondente come vi mostro in foto. Realizzate una prima cucitura sul lato esterno.

posizionare i manici

Step 17

Anche per quest’ultimo passaggio vi potrebbe tornar comodo il piedino #10. Contornando le estremità cucite un rettangolo così da assicurarvi la presa perfetta.cucitura dei nastri finali

 

 

Video

 

 

Bella la versione di Clara Aravecchia. La nostra amica l’ha realizzata dall’avanzo di una sedia antica, restaurata. Non si butta via niente ancor di più se prezioso come questo tessuto. Brava Clara!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.