Una Mantella antipioggia

2015-10-27 15.37.34

Questo tutorial doveva essere trasmesso molto tempo prima se intanto non mi fossi ammalata, forse proprio perch√© non avendo una mantella antipioggia, non ho potuto ripararmi e proteggermi dal cattivo tempo ūüėČ
Come vedete dallo schema qui sotto, il tracciato è molto semplice.
2015-09-29 15.30.22-12015-10-27 15.37.44
Basteranno poche misure da riportare su carta velina per costruire il vostro cartamodello.
1- La lunghezza della mantella: puntate il metro dietro alla nuca sino a dove desiderate es. cm 60
2- La larghezza della mantella: dalla stessa posizione di prima, alzate il braccio e stabilite dove finirà ( per questa misura però ricordate che il tessuto non è infinito quindi dovrete adattarvi) es. cm 70
3- Il collo: sempre per semplificare, ho scelto di realizzare un collo ad anello, in grafica rappresentato da un rettangolo. Dal centro dietro stabilite l’altezza del collo, 10/15 cm e la larghezza. Il mio misura cm 16, naturalmente si sta lavorando su met√† cartamodello. Per essere certe che la larghezza sia sufficiente, misurate la circonferenza della vostra testa e riportate i cm sulla velina aumentando di qualche unit√† compresi quelli¬†di cucitura.
Create la stondatura lasciando un po’ di margine alle estremit√† delle misure principali per evitare di ottenere l’effetto “gonna a ruota”, quindi con un vassoio o a mano libera unite i due lati.
Posizionate il cartamodello sul tessuto piegato a metà trattenendolo con gli spilli quindi ritagliate lungo tutto il contorno
Unite i due pezzi, diritti contro e cucite i lati combacianti aperti. La mantella si sta già vedendo.
2015-10-25 16.28.27-2
Per ottenere un lavoro ben rifinito orlate il collo e lungo tutto il bordo con il punto zigzag.
2015-10-25 16.30.05-2
Ricordate di eseguire un taglietto nella curva del collo per evitare le famose antiestetiche grinze.
2015-10-25 16.32.14-2
Oggi vorrei anche dimostrarvi come ottenere una cucitura perfetta quando il tessuto, come in questo caso, forma una curva.
Posizionate la macchina da cucire sul punto lungo, eseguite una cucitura semplice lungo tutto l’orlo in corrispondenza dell’arrotondamento.
2015-10-26 11.17.33-1
Tirate il filo formando una arricciatura
2015-10-26 11.18.09-2
Piegate il bordo di 2 cm. circa lasciando andare pian piano l’arricciatura adattandola alla curva e trattenetelo¬†con degli spilli, se occorre potrete anche usare il ferro¬†da stiro per un maggior fissaggio.
2015-10-26 11.19.23-2
A questo punto sar√† pi√Ļ semplice cucire l’orlo lungo tutta la circonferenza.

Con dei piccoli bottoncini a pressione creerete l’effetto manica, distanziatevi di 10/12 cm. dalla cucitura appena eseguita sufficiente a far passare la mano e con l’attrezzo apposito fissate i bottoncini seguendo le istruzioni riportate sulla confezione.
2015-10-26 15.02.06-1
Rifinite il collo ripiegando l’orlo due volte su se stesso ¬†per un totale di un cm. ed eseguite una semplice cucitura.
2015-10-26 14.23.25-1
Il primo progetto è concluso
2015-09-29 13.56.14-1
Se lo desiderate potete sempre personalizzarla con una spilla d’organza per un tocco in pi√Ļ di femminilit√†.
2015-09-29 13.56.47-1
Per la variante in plastica trasparente vi consiglio di fare una piccola prova di cucitura ed è bene ricordare di non usare mai i punti troppo stretti che la spaccherebbero.
Questa variante √® la pi√Ļ divertente perch√© potrete giocare e disegnare come se fosse una tela. Se nella vostra casa ci sono dei bambini, coinvolgeteli perch√© la loro fantasia dar√† sicuramente origine a dei piccoli capolavori.

2015-10-27 15.37.39
Usate dei pennarelli indelebili e realizzate il disegno all’interno , in questo modo sar√† ancora pi√Ļ protetto dal contatto con la pioggia.
2015-10-26 14.37.03-12015-09-28 23.00.33-1
La variante gialla √® leggermente pi√Ļ corta e presenta un grande tascone sul davanti che misura cm.37×28
Per evitare che ¬†il tessuto si strappi con l’uso, posizionate il rettangolo in modo da creare un leggero rigonfiamento, pi√Ļ o meno quello che si otterrebbe inserendo le mani al suo interno.
2015-10-26 15.00.16-2
Con gli avanzi del tessuto create la decorazione partendo da dei cerchi di tessuto. Con ago e filo doppio, eseguite il punto filza lungo tutta la circonferenza. Inserite l’ovatta sintetica e tirate il filo formando dei pompon.
2015-10-26 14.40.34-1
Formate i petali semplicemente inserendo l’ago al centro del pompon avvolgendolo. Allo stesso modo per i petali successivi sino ad ottenere il fiore che desiderate, i miei sono da 8 petali. Fissate il filo sul rovescio e con lo stesso cuciteli al tascone.
2015-10-26 14.43.09-1
Realizzatene quanti ne desiderate, volendo potete anche farne di dimensioni diverse o con colori in contrasto, lasciate libera la fantasia.
2015-09-29 13.49.33-1
L’ultima proposta √® in tessuto fantasia¬†e¬†ricorda la mantella di Sherlock Holmes
Si differenzia dal modello base per le aperture sul davanti, che troverete posizionate nel grafico iniziale dall’altezza del collo che √® stato doppiato ma procediamo con ordine.
Dopo aver riportato su tessuto la posizione delle aperture, praticate il taglio con delle forbici ben affilate. Con del nastro in doppio raso rifinite i contorni fissandolo con dei punti di cucitura nascosti.
2015-09-28 10.24.00-12015-09-28 10.31.29-1
Il collo sarà alto almeno 16/18 cm volendolo indossare rivoltato per esaltare il tessuto in contrasto .  Tagliate il collo interno come si vede dalla foto, unite i diritti contro e cucite il bordo superiore quindi i lati del tessuto giallo per allinearlo al collo della mantella. Con dei punti di cucitura nascosta trattenete le sporgenze della spalla al tessuto fantasia.
2015-10-26 15.08.18-12015-09-29 13.54.16-1
Per questa mantella ho scelto la chiusura con i nastrini in sostituzione dei bottoncini o dei punti di cucitura.
2015-09-29 13.54.41-1
Anche questa mantella è pronta!
2015-09-29 13.54.04-1
La potrete portare sempre con voi riponendola in un pratico sacchettino cos√¨ se il tempo dovesse cambiare all’improvviso non avrete problemi a ripararvi.
2015-10-26 15.11.07-12015-10-19 16.06.20-1
Un ultimo consiglio per chi volesse¬†creare il cappuccio, rivedetevi il mio tutorial dell’abito coccinella per la trasmissione DettoFatto della stagione 2014/2015 e non avrete alcuna difficolt√† nel realizzarlo.

per vedere il video cliccare qui
Buona Creatività

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.