La Borsa in Neoprene

www.annaborrelli.it
Per realizzare questa borsa in neoprene mi sono ispirata ad un regalo che ho ricevuto per il mio matrimonio e che indosso spesso. Chi la vede, mi chiede se l’ho realizzata io, allora mi sono detta: perché non provarci?! Questo progetto ricorda la famosa borsa che prende il nome dalla cantante ed attrice Jane Birkin ma dal costo, naturalmente, molto inferiore.  Premetto che questa volta il progetto sarà un po’ più impegnativo, ma ne vale la pena.
Cosa serve:
Un metro di Neoprene
Macchina per cucire
Gessetto o penna gessetto
Spilli o clip
Taglierino
Cordone ritorto
Squadretta
Metro da sarta
Chiusura a calamita

corpo principaleschemawww.annaborrelli.it
Riportate sul neoprene le misure per il corpo principale, evidenziando i due rettangoli centrali con la penna gessetto. Come vedete le misure sono diverse tra loro, scegliete il formato che preferite.
contorni con il cutter
Tagliate il contorno del cartamodello utilizzando, preferibilmente, un cutter così da ottenere contorni netti e precisi.
pinzate i rettangoli centralicucite i due rettangoli
Fate combaciare i lati lunghi tra loro dei due rettangoli evidenziati e fissateli con una cucitura, Lo spazio tra le cuciture formerà la base della borsa.
rettangoli laterali
Tagliate due rettangoli uguali per i lati della borsa.
angoli tracciati
Su uno dei lati corti tracciate con la penna gessetto, il cm di cucitura. Ci servirà per realizzare un angolo preciso come spiegato nel tutorial del materasso.
posizionare i lati della borsa
Unite i diritti contro diritti facendo combaciare i lati corti dei rettangoli tra le due cuciture realizzate al passaggio precedente.
assemblaggio
Cucire il lato corto per poi risalire su quello lungo eseguendo un piccolo tagliato sul tessuto principale per favorire la curva della cucitura. Risvoltate al diritto.
patelle
Ricavate due patelle uguali che avranno la stessa larghezza della borsa, la forma sarà soggettiva, quella che vi propongo presenta degli spazi che consentono il movimento dei manici. Unire poi i lati lunghi ai corrispondenti della borsa e cuciteli a 0,5 cm o 1 cm a seconda dello spessore del tessuto. Più sarà sottile e meno margine di cucitura vi occorrerà.
schema manici misura del cordone interno
Realizzate i manici: Anche per i manici potrete sempre adattare la dimensione. Le estremità possono avere forme diverse, io ho scelto una forma a cuore visto che è una borsa fatta con il cuore. Per renderli rigidi utilizzate un cordone ritorto o quanto possedete in casa che sia abbastanza rigido e duttile da soddisfare le vostre esigenze.

passaggi per la costruzione dei manici
Tagliate un cordone ritorto lungo quanto la parte interna del manico, cucite il lato lungo di ciascun manico e fate scorrere all’interno del manico il cordone aiutandovi con uno strumento adatto come quello adoperato da me della Clover.( Se non lo avete adoperate una spilla da balia).
applicazione manici
Trattenete con degli spilli le estremità dei manici alla borsa, all’interno delle aperture tonde delle patelle e cucitele a macchina.

applicazione striscia
Tagliate una striscia larga 2 cm e fatela scorrere all’interno delle aperture di ciascuna patella, alle estremità dei rettangoli laterali e del corpo principale della borsa.
fiocco davanti
Tirate la striscia fino ad unire a soffietto i rettangoli laterali ottenendo la giusta forma per questa borsa. Fuoriuscite in modo da trovarvi al centro davanti della borsa che piegherete in modo da formare un fiocco. Fissatelo con delle cuciture.
posizionare la calamita
Inserite al centro di ciascuno dei lati lunghi la chiusura a calamita seguendo le istruzioni del prodotto. La chiusura resterà nascosta grazie alle patelle.
2016-03-06 10.46.40 2016-03-06 10.51.02
Per la variante nera ho deciso di arricchire le patelle con le borchie quindi ho semplicemente arrotondato gli angoli di uno dei lati aiutandomi con il coperchio del mio puntaspilli.
Striscia trattenuta
Prima però trattenete il tutto con la striscia come descritto per il progetto principale.
applicazione borchie applicazione manici
Applicate le borchie sia sulla patella che sulla striscia. Questo tipo di decorazione ricorda un orecchino di semplice applicazione e veloce rimozione se non vi dovesse più piacere. Per i manici ho usato dei moschettoni riposizionabili da agganciare ai lati, attraverso i quali ho inserito la catena per la tracolla.

Per rivedere il video clicca il LINK

Spero vi sia piaciuta
In attesa delle vostre foto
Buona creatività

Fatto da Voi:
2016-04-22 11.55.51 2016-04-22 11.55.44
Stupende le borse di Franca Iannaccone da Villa San Sebastiano(Abruzzo) e che carina la decorazione a girandola, come il fiore fatto per la mia mantella invernale. Brava!!!
2016-04-22 12.09.01 2016-04-22 12.08.14
Oramai un’amica che mi onora ogni volta con le sue versioni, sempre perfette, Miriam Abbiati da Acquanegra Cremonese
www.annaborrelli.it
Anche Daniela Vallocchia mi ha regalato più di un progetto reinterpretato, la borsa in neoprene sembra proprio la mia originale…applausi!
2016-04-30 17.26.18
Giusy Rienzi da me soprannominata Riccioli d’oro, ha usato un neoprene bicolor da 3mm. Un ciondolo centrale completa e personalizza la creazione. Brava Giusy continua così.

2016-04-30 17.26.34
E che dire di questo piccolo gioiello. Irena Bak ha scelto il giallo, colore di gran modo per questa P/E, perfetta!
13133123_1076114369100906_175475368603501537_n
Gianna Filomena ha scelto il lurex per le patelle creando così, con questo blu notte molto bello, una borsa adatta anche alle occasioni più eleganti. Applausi!!!!
2016-05-27 18.00.58
Un bravo speciale a Lucia Pisani, da Torino, che nonostante la sua macchina da cucire non ne volesse sapere, è riuscita a realizzare una borsa…perfetta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.